LA NOSTRA STORIA

 


2015 - ITMA di Milano

 

MCS presenta: MULTIWASH, linea compatta e versatile di lavaggio e candeggio in corda, STARWASH-FS box in aperto di purga rapida, DYNAMICA SPRINT macchina rotonda di tintura in corda con sistema di multi-aspirazione e introduzione prodotti patentati.



2013

MCS installa la piu grande e linea di candeggio in continuo mai costruita dai suoi stabilimenti, con velocita di lavoro di 80 m/min. Lancia sul mercato SMARTFLOW, macchina di tintura a deposito circolare a sistema di tintura interno al corpo macchina.



2011 - ITMA di Barcellona

 

MCS presenta STARWASH, linea di lavaggio in aperto per tessuti delicati, COMBY JIGGER ht, CJ143, macchina di tintura in aperto a alta temperatura con nuovi sistemi di controllo di tensione e azionamento, DYNAMICA macchina di tintura in corda a deposito orizzontale con nuovo sistema di multiaspirazione e introduzione prodotti.



2008

MCS presenta ITALICA, nuova macchina di tintura a deposito orizzontale a consumo di bagno ridotto e movimentazio e interna del sistema di tintura ugello-aspo di traino.



2007 - ITMA di Monaco

 

MCS presenta UNIVERSAL DYEING, FIRST VENTO, macchina di tintura a aria/acqua a deposito circolare, MISTRAL, tumbler di finissaggio tessuti a trama catena, COLTEX SYSTEMS, sistemi di controllo tessuto spettrofotometrici di Termoelettronica, New VDA, macchina da laboratorio per il controllo dei parametri i processo.



2005

MCS presenta il prototipo della UNIVERSAL DYENIG, macchina di tintura in corda a deposito cilindrico.



2003 - ITMA di Birmingham

 

MCS presenta MULTIFLOW SUPERIOR, macchina di tintura in corda a deposito circolare a corda unica, completa di serviz per la riduzione di tempio morti MQD, scarico rapido, SILUROECOTURBO, macchina di tintura a subbio con passaggio del bagno dentro-fuori e fuori-dentro.



2000

Termoelettronica entra a far parte del gruppo MCS



1999 - ITMA di Parigi

 

MCS presenta MULTIFLOW, macchina di tintura in corda ad alta tempertaura e a corda unica, SOFTFLOW, SF100EVO macchina di tintura in corda  a deposito orizzontale con deposito MST aggiuntivo, COMBY JIGGER ELETRONICO, macchina di tintura in aperto ad alta temperatura per tessuti a navetta.



1995 - ITMA di Milano

 

MCS presenta la SOFT-FLOW SF100, macchina di tintura in corda a deposito orizzontale, LONGHORN, macchina di tintura in corda a deposito circolare PUMEX, smergliatrice ad umido, WR SOFT, linea di purga candeggio e lavaggio in corda  modulare in cordsa, con motori indipendenti.



1991 - ITMA di Hannover

 

MCS presenta il TORNADO, tumbler in corda, MAXI E MID JIGGER, macchine di tintura in aperto a bassa temperatura, LAVAPRINT, lavaggio dopo stampa per alte produzioni.



1990

L'area coperta dei reparti produttivi raggiunge i 35.000 mq con una superficie totale di 55.000 mq. Il mercato di MCS raggiunge i 5 continenti.



1987 - ITMA di Parigi

 

MCS presenta Pandora, macchina di tintura in corda a deposito verticale speciale per spugna.



1983 - ITMA di Milano

 

MCS presenta MT26, la linea di caustificazione in tubolare; SOFT-FLOW SF82 e OVER-FLOW OF83, macchine di tintura in corda a deposito orizzontale sia a bassa che a alta temperatura; COMBY JIGGER, macchina di tintura in aperto per tessuti a navetta a alta temperatura; WASHING RANGE, WR, linea di purga candeggio e lavaggio in corda modulare.


 

1979 - ITMA di Hannover

 

MCS presenta i macchinari JET HT, OVERFLOW MO/80 BT y MRS65.



1974

MCS inizia o sviluppo e la produzione di linee in continuo per i tessuti in aperto.
Inizia la produzione e vendita dei primi lavaggi, candeggi e mercerizzi in continuo.


 


1971 - ITMA di Parigi

 

Viene costruita il primo stabilimento di 600 mq.
Con essa inizia la produzione dei primi accessori per le macchine da tintoria.



1968

Gino Chiappini e il cognato Italo Pilenga fondano a Urgnano (BG) Europizzi, tintoria-finissaggio conto terzi e produttrice di ausiliari tessili. Oggi è una delle piu grandi realtà  tintoriali italiane con i suoi 20.000 kg/gg di tessuti a maglia e 50.000 m/gg di tessuti trama-catena. Oggi l'azienda rimane di proprietà delle famiglie Chiappini e Pilenga ed è gestita dai figli di Italo, Paolo e Carlo e dal sig. Roberto Lecchi.



1967

MCS produce la prima macchina di tintura.


 


1963 - La Fondazione

 

MCS viene fondata dai signori Gino Chiappini che ne sarà Presidente e Angelo Cagnazzo, responsabile tecnico.

Oggi la gestione amministrativa, commerciale e tecnica è affidata ai figli ed a un team di fidati collaboratori.

 

CONTATTI

E-Mail: mcs@mcsgroup.it
Telefono: +39 035 4822911
P. IVA 01496040161
C. F. 00217260165

DOVE SIAMO

Via Provinciale, 581
CAP 24059
Urgnano (BG)
Italia

PARTNER